Il verde e la montagna intorno a Torino

turismo-torino_122315323

Torino è a pochi chilometri dalla montagna: la Via Lattea è una delle mete più conosciute da chi ama lo sci e l’escursionismo estivo. L’alta montagna in Piemonte è anche il Parco del Gran Paradiso, ma il verde è di casa anche in città e appena fuori dal suo raggio con percorsi misti cittadini e i parchi, e infine con i bei laghi piemontesi.

In montagna partendo da Torino: la Via Lattea e il Parco del Gran Paradiso

turismo-torino_228621448Chi ama lo sci conosce la Via Lattea, comprensorio sciistico della alta Valle di Susa che include Sestriere, Cesana, Claviere, San Sicario, Sauze d’Oulx e Pragelato e arriva fino al versante francese, a Montgenèvre.

212 piste e 69 impianti di risalita accolgono sciatori esperti e in erba, compresi i più piccini, e lasciano spazio ai grandi campioni durante le competizioni più importanti. Il Giro della Via Lattea è una delle attività più interessanti: seguendo gli itinerari consigliati, in poche ore si attraversano tutte le aree del comprensorio.

Anche l’estate è un buon momento per visitare la Via Lattea: se ami l’escursionismo potrai partire alla scoperta del comprensorio con l’aiuto di una delle guide alpine che ti sveleranno i luoghi più incantevoli di queste montagne.

Da Torino, attraverso la tangenziale e l’autostrada A32, puoi raggiungere la Via Lattea in automobile per una gita in giornata: potrai tornare in città in serata, con tutta la comodità del tuo parcheggio riservato proprio accanto alla Residenza.

Il Parco nazionale del Gran Paradiso

turismo-torino_228051484Il Gran Paradiso, a cavallo tra Valle d’Aosta e Piemonte, è protetto dallo Stato che ne tutela l’ecosistema e la biodiversità ed è dunque meta di turismo sostenibile.

La bellezza del Parco non ha una stagione: se ami la natura puoi partire in qualsiasi momento per godere di una giornata spettacolare sulla neve o partire per un’escursione su misura, tra sentieri e mulattiere. Il nostro consiglio: il Parco del Gran Paradiso ha una grande estensione e ti consigliamo di programmare gita ed escursioni prima di partire.

La natura in città: l’Anello Verde di Torino

turismo-torino_289901504Torino è una città verde, lo si vede bene ammirando la sua collina. Lo chiamiamo Anello Verde ed è un percorso di ben 34 chilometri che in sei percorsi diversi ti permette di conoscere un lato insolito della cttà.

L’anello verde è entusiasmante per la varietà dei percorsi sul territorio cittadino e poco oltre, tra parchi, sentieri, luoghi storici come la basilica di Superga e poi boschi, fiumiciattoli, vigne e paesaggi che non sembrano affatto a poca distanza da una grande città. In effetti, siamo ancora in molti a chiamarla “la montagna di Torino”.

Fuori Torino: la Mandria e i Parchi Reali

turismo-torino_155835122La storia di Torino e dei reali si rispecchia nei tre Parchi Reali: la Palazzina di Caccia di Stupinigi, la Reggia di Venaria e il Castello della Mandria, tutti a pochi minuti di macchina dalla Residenza dell’Opera.

Quest’ultimo si trova all’interno del Parco naturale La Mandria, area protetta e Patrimonio dell’Umanità Unesco, unione unica di natura e di patrimonio architettonico grazie agli edifici tutelati – castelli, cascine e chiese tra gli altri – che si trovano al suo interno: vale la pena organizzare una gita alla scoperta di un parco che offre insieme grande relax e un’occasione in più per tuffarsi nella storia piemontese.

I laghi nei dintorni di Torino

shutterstock_24276397Una gita al lago? Basta scegliere.

Vicino a Ivrea, nel Canavese, il Lago Sirio offre stabilimenti dove l’acqua bassa e tranquilla è ideale per un tuffo rinfrescante e un po’ di riposo all’ombra di piante magnifiche.

Il Lago Maggiore, secondo per estensione solo al Lago di Garda, è una meta perfetta per una visita alla scoperta della natura ma anche di cittadine bellissime come Verbania e Stresa, nonché delle famose Isole Borromee, con l’Isola Madre e l’Isola Bella e i loro giardini indimenticabili.

Se preferisci una meta più piccola per una giornata di pieno relax, scegli il Lago D’Orta e approfittane per una visita a Orta San Giulio, uno dei borghi più belli d’Italia, e della sua Isola di San Giulio. Scoprirai uno dei luoghi meno conosciuti rispetti ad altri laghi più importanti ma altrettanto belli o forse di più: non tarderai a scoprire perché di qui siano passati grandi personaggi tra i quali Nietzsche, Balzac e Byron.

Infine, il Lago di Viverone, vicino a Ivrea, è una delle “piscine naturali” vicine a Torino: lo apprezzerai se ami l’immersione nella natura e se non vuoi rinunciare alla possibilità di fare un bagno.

Sceglierai sport o relax, escursioni nella natura o visite guidate e esplorazioni enogastronomiche? Prenota le tue avventure fuori Torino e raggiungi ogni meta con la tua automobile in poco tempo. Al tuo rientro a Torino ritroverai la quiete della Residenza dell’Opera, con la tua camera o il tuo appartamento pronti ad accoglierti.